coffee-819362_19201

Bere il caffè a stomaco vuoto?

Il rito del caffè a prima mattina è un’abitudine di risveglio che molti hanno. Lasciarsi destare dall’aroma di caffè che invade ogni stanza della casa fino ad arrivare alle tue narici per stimolare e deliziarti fino a farti aprire gli occhi, è un piacere che solo chi ama il caffè può vivere! Visita il sito se sei un amante del caffè italiano.

Proprio per questo motivo molte persone non riescono a fare a meno di sorseggiare la loro calda e intensa tazzina di caffè anche senza accompagnarla da un pò di cibo.

Questa abitudine, anche se a primo impatto sembrerà che ti doni un effetto energizzante e tonificante davvero magnifico, a lungo andare potrebbe comportare non pochi problemi alla salute del tuo organismo. 

Per questo motivo è meglio se limiti oppure elimini questa abitudine da quelle quotidiane per una serie di conseguenze che potrebbero verificarsi.

Insomma, se la bontà gustativa del caffè di prima mattina risveglia il corpo e lo spirito, il tuo stomaco potrebbe pensarla diversamente e potresti percepire fastidi vari come:

1-Gastrite

2-Reflusso Gastoesofageo

3-Acidità 

4- Infiammazione delle mucose dello stomaco

Tutti questi effetti collaterali del caffè a stomaco vuoto potrebbe influire negativamente anche sulla buona riuscita della tua giornata lavorativa o di impegni, causandoti anche dei fastidi fisici, come elencati sopra, che potrebbero riversarsi anche sulla tua salute e serenità mentale.

Ovviamente queste sono statistiche e dati di fatto che possono essere sempre smentiti da una piccola parte di persone, che sicuramente esiste e che magari non avrà mai accusato di questi problemi e continuerà a godersi la sua routine di gusto quotidiana.

Come va bevuto il caffè?

Per chi non vuole rinunciare ad una preziosa e indispensabile tazzina di caffè al mattino, può lenire se non addirittura evitare effetti di acidità e infiammazione, abbinando al caffè qualcosa di commestibile e masticabile. Inoltre c’è da dire che secondo i migliori dietologi e nutrizionisti, la colazione è un pasto importante per carburare bene e per avere l’energia giusta per affrontare un’intera giornata. 

Quindi, per coloro che sono un pò deboli di stomaco è bene completare il rito del caffè mattutino con un toast e marmellata, una fetta biscottata integrale oppure per i più golosi e che non hanno problemi di linea anche qualche biscottino al cioccolato sarebbe perfetto per fare il pieno carico di energia.

Non rinunciare al caffè

Ricordati una cosa importante, nonostante le nostre premesse salutiste e le problematiche cha l’assunzione assoluta di caffè può comportare sul benessere del tuo organismo, c’è anche da sottolineare anche i vari aspetti e caratteristiche benefiche che a prescindere il caffè comporta come: l’aumento dei livelli di energia, la presenza di antiossidanti, l’aumento del processo digestivo e del metabolismo e l’aumento della sensazione di gioia.

Quindi se fatto nel modo giusto, tutto può essere buono e benefico!