L’arte della tappezzeria a Roma ha radici profonde che addirittura risalgono al VI d.c., e che ha vissuto nei secoli un crescendo inarrestabile, consacrandola di fatto, più che a un lavoro artigianale, a vera opera d’arte con cui abbellire la propria casa. Nella città di Bologna, esiste il Museo Storico della Tappezzeria “Vittorio Zironi”, che propone un patrimonio artistico di rara importanza. A descrivere con questi toni l’arte di tappezzare si tende forse a dare un tono troppo “importante” e magari dal gusto retrò. Non è così, è in assoluto un modo decisamente contemporaneo e trendy di “vestire” casa.

Affidarsi a un tappezziere restauratore ha l’innegabile vantaggio di riuscire a trasformare la propria abitazione, senza dover coinvolgere troppe persone, basterà, infatti, un unico artigiano che con la sua esperienza sarà in grado di modificare o stravolgere radicalmente, sia lo stile sia i colori della vostra dimora, colori che in fondo sono il vero filo conduttore di ogni arredo.

Immaginate il vostro bellissimo divano, vissuto da tantissime serate passate in dolce compagnia davanti alla tv, bello si, ma con quell’aria di chi ne ha giustamente viste tante, e sente la necessità di un restyling capace di restituirgli nuova energia. Ed è qui che entra in scena il nostro caro artigiano che giocando d’esperienza, riuscirà a rendere l’amato divano nuovo, diverso e pronto per accompagnarvi ancora per lungo tempo. Si può tappezzare qualunque cosa che vi venga in mente, non c’è limite alla fantasia, e nemmeno allo stile, forse solo al buon gusto. Mobili, pareti, porte divisorie, boiserie, nulla è escluso e tutto si può vestire e rendere più attuale o comunque differente dalla versione originale. Se state pensando che tutto questo ha dei costi elevati, la risposta è no. Un no così secco può apparire pretenzioso, ma c’è una spiegazione a tanta veemenza, ed è quella che rinnovare costa sempre meno che acquistare qualcosa di nuovo e che sia ovviamente di valore. Viviamo tempi economicamente nebulosi, ma anche quelli giusti per rispolverare arti magari un po’ dimenticate o non sempre prese in giusta considerazione. Nella vostra città, nel vostro paese c’è sicuramente un tappezziere, un restauratore, che sta aspettando di far rifiorire un mobile, magari proprio il vostro.